Gnocchi di zucca

Per la sua peculiarità storica e culturale, il panorama gastronomico del Friuli Venezia Giulia riflette l’unione tra la cucina Italiana, slava e germanica. Vengono proposte molte ricette, piatti tradizionali e saporiti, particolarmente nel periodo invernale. Un primo piatto esteso poi a tutta la regione sono gli gnocchi, di pane, di patate, di prugne o di zucca, ed è proprio la variante alle zucche tipica dell’area pedemontana  e della Carnia, molto apprezzata in regione. La sua coltivazione è favorita da particolari caratteristiche del terreno, ed ha rappresentato una forma di approvvigionamento per le zone più povere.

RICETTA: 1Kg. di zucca, 2 uova, 200 gr. di farina, 200 gr. di ricotta, sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE: pulite la zucca eliminando la buccia ed il suo interno, tagliatela a pezzetti e stendetela in una teglia, cucinatela finché non ammorbidisce. Frullatela, unite la ricotta, le uova e la farina e mescolate il tutto. Portate a bollore l’acqua salata e aiutandovi con un cucchiaio prendete l’impasto e cucinatelo formando degli gnocchetti. In un tegamino sciogliete il burro e unite la salvia, vi serviranno per condire i vostri gnocchi a cui aggiungerete la ricotta affumicata a scaglie.

UNA VERA DELIZIA!!!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
it_IT

Valuta la tua esperienza

Product reviews

Contattaci